Nascono altri 18 grifoni nel parco dei Nebrodi , adesso sono 100

grifoni

ALCARA LI FUSI (ME) - Con la nascita di altri 18 grifoni che si involati nei giorni scorsi, la colonia di questi avvoltoi nel Parco dei Nebrodi ha raggiunto i 100 esemplari. Sulle pareti delle Rocche del Crasto, sopra l’abitato di Alcara   il progetto di reintroduzione del rapace consolida cosi’ la sua riuscita, dopo oltre un decennio. Ora “l’obiettivo e’ quello di potenziare ancor piu’ il sito dei grifoni, con nuovi spazi di osservazione e di visita anche per le persone con difficoltà a deambulare, 

Condividi questo articolo

Grave incidente a Terme Vigliatore, una donna morta e una ferita

ambulanza_soccoritore

TERME VIGLIATORE (ME) - Una donna di 84 anni, Rosa Gambino, è morta ieri pomeriggio all’ospedale “Fogliani” di Milazzo a causa dei gravi traumi riportati in un incidente stradale verificatosi nella mattina di ieri a Terme Vigliatore, esattamente in contrada Maceo. La figlia della vittima, Maria Mazzeo, 61 anni, presumibilmente a causa di un malore, ha perso il controllo della Fiat 600 che conduceva, finendo la propria corso contro un muro di un’abitazione. La donna si ritrova ricoverata in Rianimazione all’Ospedale Papardo di Messina. Sul posto per i rilievi del caso si sono recati i Vigili Urbani di Terme Vigliatore.

Condividi questo articolo

Lutto a Castell’Umberto per la scomparsa di Giovanni Raineri

foto_2

 SFARANDA (ME) - Si è spento ieri a Roma, dopo una lunga malattia Giovanni Raineri ,noto imprenditore . La sua famiglia, originaria di Tortorici , si era trasferita a Rocca di Capri Leone . Tante le persone che ne hanno condiviso le tante passioni e ne hanno sempre apprezzato la cordialità e la simpatia. I funerali si terranno domani, 21 agosto,  nella chiesa di Maria Santissima Annunziata di Sfaranda. Alla famiglia sentite condoglianze da parte della nostra redazione.

Condividi questo articolo

Messina – Morto in Alto Adige il prof. Mario Centorrino, si è sentito male in albergo

CENT1

Aveva 72 anni. E’ stato uno dei docenti più prestigiosi dell’Università messinese. Fu assessore regionale

MESSINA - E’ morto ieri a Bressanone dove si trovava in vacanza, il prof. Mario Centorrino. Soffriva di una fastidiosa cististe. Tutto è accaduto in poche ore. Si è sentito male con febbre alta. Ha perduto i sensi ed è stato ricoverato nell’ospedale di Brunico, da dove è stato dimesso su richiesta dello stesso Centorrino. E’ morto quando ha fatto ritorno in albergo. Aveva 72 anni. Era in vacanza in Alto Adige assieme alla moglie, la giornalista Adedele Fortino. Mario Centorrino è stato uno dei docenti più prestigiosi dell’Università di Messina. Fu assessore regionale alla Pubblica Istruzione nella Giunta Lombardo,  dalla quale si dimise nel gennaio 2012. Fu anche prorettore e professore ordinario di Economia politica all’Università di Messina e preside di Scienze della facoltà di Scienze politiche.

Condividi questo articolo

Brolo – Sette arresti per l’operazione “Mutui Fantasma”

scoglio-brolo

I nomi degli arrestati

BROLO (ME) -  Dalle prime ore dell’alba uomini dei Comandi Provinciali della Guardia di Finanza e dell’Arma dei Carabinieri di Messina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere ed a sei ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di ex amministratori e responsabili del Comune di Brolo. Ai destinatari delle misure cautelari sono stati contestati i reati di falso materiale ed ideologico in atti pubblici, di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e peculato per aver distratto a proprio favore somme di denaro dalle casse del Comune di Brolo, con riguardo alle annualità 2011, 2012 e 2013. 

Condividi questo articolo

Autostrade Siciliane – Sciopero ai caselli da domani fino al 19

sciopero

MESSINA - Ancora tre giornate di sciopero per gli autostradali siciliani, i prossimi 17, 18 e 19 agosto, con relativo sit-in sui posti di lavoro e nella sede legale del Cas di contrada Scoppo, a Messina. L’astensione segue quella degli scorsi 23 e 30 luglio. E se ne trascina le scorie. Lo sciopero, indetto dalla Cub Trasporti, è stato deliberato ieri dall’assemblea dei lavoratori e interesserà l’intero turno lavorativo per tutto il personale amministrativo e turnista addetto all’esazione dei pedaggi in servizio nelle tratte autostradali A18 (Messina – Catania, Siracusa – Gela) e A20 (Messina – Palermo), con la sola esclusione del personale addetto alla sicurezza o al recupero veicoli. Nel dettaglio, gli amministrativi incroceranno le braccia per l’intero turno del 17, 18 e 19 agosto prossimi. Il personale addetto all’esazione sciopererà dalle 22 alle 6, dalle 6 alle 14 e dalle 14 alle 22 del 16, 17 e 18 agosto.

Condividi questo articolo

Buon ferragosto da tn24

ferragosto

TORRENOVA (ME) - Ferragosto è alle porte. E mentre fervono i preparativi per la organizzazione delle uscite fuori porta anche noi ci organizziamo per staccare qualche giorno  la spina dal lavoro dinamico e sempre più vorticoso che porta a tenere vivo un blog d’informazione  giornalistica come il nostro. Dunque ci concediamo un pò di meritato riposo. Ai nostri lettori – sempre più numerosi ed attenti – auguriamo un buon ferragosto e buon ferie per chi ancora deve farle. Per tutto il resto ci fermiamo, gustandoci sotto l’ombrellone letture di altro genere. Ma ritorniamo presto. Più dinamici e presenti che mai…perchè ogni pausa di riflessione produce nuovi frutti.

Condividi questo articolo

CASTEL DI LUCIO (ME) – PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA SICILIA DELL’OTTOCENTO PRIGIONIERA DEI BRIGANTI MAURINI”

locandinapresentazionelasiciliadell800prigionieradeibrigantimaurini160814

CASTEL DI LUCIO (ME) - Sarà presentato sabato 16 agosto alle ore 18, presso il Centro polivalente “Giuseppe Regina” a Castel di Lucio, il volume di Giovanni Nicolosi, vice sindaco di San Mauro Castelverde, dal titolo “La Sicilia dell’Ottocento prigioniera dei briganti maurini”, edito da Promopress. Il saggio analizza le vicende dei briganti tra i Nebrodi e le Madonie del diciannovesimo secolo, considerate un “unicum” nel panorama nazionale. Esaminando le diverse componenti del fenomeno, il libro fa emergere tutte le peculiarità di un brigantaggio cresciuto e rafforzatosi in una sorta di zona franca per la malavita di quegli anni, a cavallo tra le province di Messina, Enna e Palermo, con al centro il paese di San Mauro. 

Condividi questo articolo

CAS lavori Viadotto Ritiro Gallerie Capo d’Orlando e Tindari per 85 milioni euro

GALLERIA TINDARI

85 MILIONI DI EURO PER I LAVORI NEL VIADOTTO RITIRO E NELLE GALLERIE

CAPO D’ORLANDO E TINDARI. PUBBLICATI I BANDI DI GARA.

MESSINA - Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea (G.U.C.E.) e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) i tre bandi di gara per i lavori di adeguamento strutturale del Viadotto Ritiro (Tangenziale di Messina) e la messa in sicurezza delle Gallerie (valle e monte) Capo d’Orlando e Tindari (Autostrada Messina Palermo). Costo complessivo 85 milioni di Euro di cui € 30.244.205.93 a carico CAS con propri fondi.A ciascuna gara ad evidenza pubblica e procedura aperta (ai sensi dell’ art. 55, c.5 del D.Lgs 163/06) potranno concorrere le imprese e/o loro raggruppamenti nei modi, nei termini e nei tempi indicati nei bandi.

Condividi questo articolo

“Tutti insieme per Maryse”, a Terme Vigliatore, la raccolta fondi con gli Aristos in concerto

MARISE

TERME VIGLIATORE (ME) - Si terrà il 14 agosto all’arena Marchesana, in Terme Vigliatore, il Galà di solidarietà Tutti insieme per Maryse, mirato alla raccolta fondi in favore di Maryse, una ragazza 17enne che vive in Francia, a Parigi, con i genitori di origine siciliana, affetta da spina bifida, una malattia che causa diversi handicap associati e, per questo, bisognosa di cure, seguendo dei protocolli di fisioterapie intensive, spesso in Spagna, dove è seguita da un’equipe medica specializzata, e in altre parti d’Europa. A partire dalle ore 21:30, saranno in concerto gli Aristos, con la partecipazione di Peppe Pagano, Rosy e altri ospiti. 

Condividi questo articolo