VILLAFRANCA TIRRENA: 6 GIOVANI DENUNCIATI DOPO UN RAVE PARTY

Nell’ambito delle attività finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati in genere, i Carabinieri della Compagnia di Messina Centro ed in particolare quelli della Stazione

Carabinieri di Villafranca Tirrena hanno denunciato in stato di libertà all’A.G. di Messina sei persone, tutte di età compresa tra i 19 ed i 28 anni, poiché ritenute responsabili di ingresso abusivo su fondo altrui, furto, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio.

Le indagini dei Carabinieri erano scattate dopo che nella notte tra il 14 ed il 15 aprile 2012, i militari della Stazione Carabinieri di Villafranca Tirrena avevano avuto notizia che in Contrada Chiusa di quel comune, presso un terreno di proprietà privata, senza il consenso dei proprietari, era stato organizzato un rave party, a cui avevano partecipato circa 70 giovani.
In particolare, da quanto accertato dai militari dell’Arma, il rave party sarebbe stato preventivamente pubblicizzato e nel corso dello stesso sarebbero state altresì somministrate bevande alcoliche.

All’esito delle indagini, i militari dell’Arma hanno individuato gli organizzatori in sei giovani messinesi, tra cui anche una ragazza 26enne, già nota alle Forze dell’Ordine, i quali dovranno adesso rispondere di ingresso abusivo su fondo altrui, furto, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio, in quanto si sarebbero anche appropriati di panche e tavoli che si trovavano in un terreno di proprietà privata.

Be the first to comment on "VILLAFRANCA TIRRENA: 6 GIOVANI DENUNCIATI DOPO UN RAVE PARTY"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.