Imu. Il saldo si paga entro oggi

Ultime ore per il pagamento del saldo dell’Imu. Non sono pochi i contribuenti che hanno aspettato il più possibile per chiudere la pratica. L’appuntamento con la seconda rata (la terza per chi ha sfruttato la scadenza intermedia di settembre) era temuto oltre che per l’impegno finanziario anche per le difficoltà di calcolo e di versamento.

Molti dei problemi dipendono dal fatto che l’acconto di giugno è stato pagato con le aliquote di base stabilite dalla legge, che poi sono state nella maggioranza dei casi riviste, quasi sempre verso l’alto, dai Comuni. Quindi mentre con l’Ici il versamento era esattamente diviso a metà tra giugno e dicembre, stavolta bisogna rifare i calcoli. E la somma da pagare può essere superiore anche di molto a quanto già versato, perché l’aliquota incrementata si riferisce sia alla prima rata sia alla seconda.