Il mecenate Antonio Presti candidato al Senato con Crocetta

CASTEL DI TUSA (ME) –Si consolida il rapporto di amicizia tra Rosario Crocetta e Antonio Presti. Il mecenate che ha promosso la “Fiumara d’arte” con opere dei maggiori artisti contemporanei sulla collina a Castel di Tusa (Messina) sarà candidato al Senato in Sicilia nella lista del Megafono, il movimento fondato di recente dal governatore. Lo ha reso noto lo stesso Crocetta, che prima di Natale ha partecipato al “Rito della Luce”, l’ultima iniziativa artistica promossa da Presti a Librino, uno dei quartieri periferici più degradati di Catania.

Presti, che a Castel di Tusa ha creato anche un originale “hotel d’arte”, da molti anni è impegnato in progetti sociali, oltre che nel quartiere catanese anche nella zona del fiume Oreto, alla periferia di Palermo