Torrenova: “Furto al cimitero, che vergogna”

-di Nino Caliò

-TORRENOVA (ME) –Alcune notti addietro la malavita ha messo a segno un furto nel cimitero di Torrenova, compiendo un atto disgustoso e riprovevole. Sono stati i visitatori stessi del cimitero ad accorgersi del triste accaduto, sono stati trafugati lumini, portalampade e portafiori di rame.                                                    Purtroppo, anche nelle nostra realtà comprensoriale sta prendendo sempre più piede questa tipologia di furto, che frutta ai malviventi ingenti guadagni, spingendoli a gesti indegni e spregevoli, che lasciano noi tutti sgomenti ed attoniti. Oltre al furto al cimitero, è stato rubato anche un furgone parcheggiato nelle vicinanze, con buona probabilità da parte degli stessi autori. Speriamo che le autorità competenti possano risalire ai responsabili, così che il cimitero possa tornare ad essere solo il luogo di riposo dei nostri defunti, mai più oggetto di tali meschine ed ignobili azioni.