Paura ai piedi dell’Etna, avvertiti boati, tremori ed esplosioni

-Situazione in veloce evoluzione, la Protezione Civile e l’Ingv potrebbe emettere un comunicato. I nostri lettori “è un tremore continuo, si sentono esplosioni”

-CATANIA – E’ in corso sull’Etna una fase eruttiva di tipo stromboliana dal nuovo cratere di Sud Est caratterizzata da un aumento molto graduale dell’attivita’ vulcanica. I fenomeni, che non hanno finora dato vita a colate laviche, sono monitorati da esperti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania. La nuova eruzione del vulcano attivo piu’ grande d’Europa non ha influito sull’operativita’ dell’aeroporto Fontanarossa che e’ rimasto aperto.ANSA