Nebrodi , nuova scossa avvertita nella notte

GIOIOSA MAREA (ME) – Questa notte, alle ore 2:49, una scossa di terremoto di magnitudo 2,8 ha interessato nuovamente la Sicilia settentrionale. Già ieri sera l’Ingv ha registrato diversi eventi, anche strumentali, a seguito della scossa di magnitudo 2,9 che ha avuto l’epicentro nella medesima zona: tra i comuni di Gioiosa Marea, Patti e Brolo, in provincia di Messina. Il sisma è stato avvertito nettamente dalla popolazione, ma fortunatamente senza particolari conseguenze se non una sveglia “improvvisa” per la maggior parte delle persone che in quel momento dormivano. Come detto anche in precedenza, l’area risulta a medio-alto rischio sismico: storicamente in particolar modo due intense scosse di terremoto colpirono l’area, una nel 1786 e l’altra nel 1978, molto più recente. A fianco è mostrata la mappa del sisma avvenuto in nottata.