Ricercato per numerose rapine, catanese residente nel milanese arrestato in una casa di campagna di Nissoria

NISSORIA (EN) –Arrestato dai Carabinieri di Nissoria, su ordine di custodia cautelare emesso dalla Procura di Milano, Di Pino Gaetano, cl.’88, originario di Catania ma residente nel milanese. L’uomo è stato giudicato colpevole di numerose rapine effettuate in Lombardia tra la fine del 2012 ed i primi giorni di quest’anno, gli obbiettivi sono stati farmacie, supermercati e alberghi. Il Di Pino, che aveva agito insieme ad un altro complice già arrestato dalla Compagnia CC di Legnano, a volto coperto e utilizzando armi giocattolo prive del tappo rosso, dal 3 maggio 2013 si era reso irreperibile fino a quando i Carabinieri di Nissoria, ricevuta la nota di ricerca non si sono messi sulle tracce di alcuni suoi conoscenti nissorini. La svolta nella giornata di ieri quando i militari insospettiti da alcuni strani movimenti, sono giunti ad una casa di campagna e lì è scattato il “blitz” che ha permesso di bloccare il ricercato, impedendogli di fatto di far perdere nuovamente le sue tracce. Portato in caserma è stato sottoposto ai rilievi fotografici e dattiloscopici dopodiché è stato associato alla casa circondariale di Nicosia.