Crocetta vara la nuova Giunta – Nessun messinese nei componenti

Escluso Antonino Bartolotta . Un nuovo schiaffo per Messina 

-PALERMO – Il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, ha appena varato la nuova giunta regionale. Sei i volti nuovi e altrettanti gli uscenti confermati. Tra gli esclusi “eccellenti” il messinese Antonino Bartolotta che, nonostante le insistenze di Crocetta, è stato escluso dall’esecutivo. Sono prevalse, quindi, le logiche di partito che hanno voluto escludere l’assessore messinese espressione di Francantonio Genovese. E’ costata cara all’ormai ex assessore, che aveva lavorato benissimo in tutta la Sicilia, portando a casa risultati concreti nel settore delle infrastrutture e che si era impegnato a Messina per la realizzazione della nuova via don Blasco, la vicinanza all’onorevole Genovese, coinvolto in una inchiesta giudiziaria su presunte irregolarità nel campo della Formazione.

Di seguito la nuova giunta Crocetta che vede sei nuovi ingressi ed altrettante riconferme. Tra le new entry in giunta ci sono Giuseppe Bruno (Pd), Nico Torrisi (Udc), Antonio Fiumefreddo per i Drs e Paolo Ezechia Reale (Articolo 4). Ed ancora Roberto Agnello (Pd) e Salvatore Calleri (all’Energia), presidente della Fondazione Caponnetto, catanese che da anni vive a Firenze, molto vicino a Renzi. Confermati Michela Stancheris (Megafono), Nelli Scilabra (Pd),Patrizia Valenti (Udc), Mariarita Sgarlata (Pd) e in quota Crocetta Lucia Borsellino e Linda Vancheri.

 

Be the first to comment on "Crocetta vara la nuova Giunta – Nessun messinese nei componenti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.