Padova – Scompare barista messinese , il disperato appello della moglie

«Il cellulare è staccato e al telefono del bar non risponde nessuno. Ho paura che si sia fatto del male».

CODEVIGO (PD) – Si era rivolta così, ai carabinieri, la moglie di Giovanni Irrera, 41enne di origine messinese , residente a Codevigo con la famiglia, che ieri mattina, dopo le sei, si era allontanato da casa, come al solito, per andare ad aprire il suo bar,”Ai Portici” in Corso del popolo, a Chioggia. Ma in quel bar non è mai arrivato, a quanto pare. E, probabilmente, non si era neppure diretto a Chioggia. La moglie, però, non lo sapeva e, ad un certo punto, angosciata dalle mancate risposte alle sue chiamate, si era rivolta alla caserma dell’Arma a Codevigo denunciando la scomparsa del marito, anche se non erano ancora trascorse le 24 ore canoniche. Ma l’angoscia della donna era tale che i militari hanno immediatamente cercato di darle delle risposte, contattando i colleghi di Chioggia che, a loro volta, sono intervenuti tempestivamente sul posto supportati dall’ambulanza del 118, per ogni evenienza, e dai vigili del fuoco, che hanno forzato la serranda. Uno spiegamento di forze che non è passato inosservato ai numerosi passanti che si trovavano sul Corso, che hanno assistito al trambusto che si era creato. All’interno del locale, però, tutto era in ordine e non c’era segno del passaggio di qualcuno. La donna, presente al momento dell’intervento, avrebbe commentato: «Forse è tornato a Messina . Aveva detto che voleva farlo». A quanto pare, però, altre spiegazioni di quello che, al momento, sembra un allontanamento volontario, non ce ne sono. A casa l’uomo avrebbe lasciato sia il caricabatterie del cellulare, sia la fede matrimoniale, cosa che lascia supporre una volontà di distacco dalla vita che conduceva a Codevigo, ma nessun messaggio esplicito che potesse tranquillizzare (almeno per quanto riguarda lo stato di salute) sulla sua decisione.

Ma quali siano i motivi che l’hanno indotto a compiere questa scelta, per ora, non sono noti. Comunque, in base alla denuncia della donna, e in mancanza di altre notizie da parte dell’uomo, è stata diramata una segnalazione di persona scomparsa. Giovanni Irrera dovrebbe viaggiare a bordo di una Punto grigia, targata CP576FT, probabilmente diretto a Sud.

Be the first to comment on "Padova – Scompare barista messinese , il disperato appello della moglie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.