Agira – Scoperta una tomba di 2.000 anni fa , stop al cantiere

AGIRA (EN) – I finanzieri di Enna hanno individuato ad Agira un cantiere edile i cui lavori di scavo hanno svelato l’imbocco di una grotticella artificiale con copertura ad arco, risultata essere una tomba d’interesse archeologico. La ditta esecutrice dei lavori non aveva posto in essere nessuna cautela a protezione del sito, con il conseguente rischio di distruzione. Il sopralluogo, effettuato unitamente al personale specializzato della Soprintendenza ai Beni Culturali ed Ambientali di Enna, ha appurato che si tratta di una tomba risalente ad oltre due millenni fa, del periodo pre-greco. I lavori edili sono stati sospesi ed il sito, ricadente in area demaniale soggetta a vincolo archeologico, e’ stato cautelato con opere previsionali per evitare intrusioni o danneggiamenti, in attesa che la Soprintendenza ai Beni culturali effettui ulteriori rilievi e disponga provvedimenti in merito.

Be the first to comment on "Agira – Scoperta una tomba di 2.000 anni fa , stop al cantiere"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.