Gioiosa Marea – Giovane arrestato per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e lesioni

GIOIOSA MAREA (ME) – Continua l’attività dei Carabinieri di Gioiosa Marea contro il fenomeno delle violenze in genere. Nel pomeriggio di ieri, nel centro cittadino di Gioiosa Marea, una donna contattava i Carabinieri di Gioiosa Marea chiedendo aiuto. Immediatamente i militari giunti sul posto trovavano la signora con il marito in stato di agitazione, e il figlio FARANDA GNAO Antonio, classe ’78, già noto alle forze dell’ordine. I due coniugi riferivano che il soggetto aveva avanzato una cospicua richiesta di denaro minacciando di usare violenza nei loro confronti. Al rifiuto da parte dei due alla consegna di denaro il FARANDA GNAO aggrediva l’uomo.

I militari accompagnavano la vittima presso la locale Guardia Medica per le cure del caso. L’aggressore era già seguito e monitorato dai Carabinieri in quanto questa situazione di continue minacce, ingiurie, percosse e richieste di denaro si protraeva da diverso tempo al punto da creare un costante stato d’ansia e paura nella vittima. Scattavano quindi le manette per FARANDA GNAO il quale, al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’ Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto per la notte presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Patti. L’Udienza di convalida si terrà in mattinata odierna.(STRETTOWEB)

Be the first to comment on "Gioiosa Marea – Giovane arrestato per maltrattamenti in famiglia, tentata estorsione e lesioni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.