Domani Santa Croce Camerina si ferma: alle 15 i funerali di Loris

Veronica al marito: “Come puoi pensare che sia stata io?”

SANTA CROCE CAMERINA (RG) – Il corpo del piccolo Loris verrà restituito alla famiglia.Stamattina, infatti, il procuratore Carmelo Petralia ha firmato il nulla osta per la restituzione della salma. Ai funerali di Loris, fissati per domani alle 15 nella chiesa San Giovanni Battista, la madre Veronica non parteciperà. Francesco Villardita, legale della donna, ha precisato che non presenterà istanza per “motivi di opportunità”.Con molta probabilità, per questioni di ordine pubblico, il feretro verrà condotto direttamente in chiesa.  Intanto ieri, in occasione del compleanno del figlio più piccolo, Veronica ha scritto una lettera al marito Davide: “Caro Davide, sono amareggiata profondamente dal comportamento che hai avuto nei miei confronti. Come puoi credere che io abbia potuto uccidere nostro figlio? Tu sai che mamma sono stata io e quale affetto abbia avuto per i nostri bambini – prosegue la lettera, resa nota da Newsmedisat – è un’atroce sofferenza la morte di Loris, così come atroce sofferenza è la mia carcerazione. Mi sento sola e abbandonata da tutti. Oggi è il compleanno del nostro figlio più piccolo ed anche a lui va il mio pensiero.Sono innocente, assolutamente innocente – conclude Veronica – ti prego di credermi. Io so che tu nel tuo cuore mi consideri innocente”.Veronica Panarello, continua dunque a dichiararsi innocente, mentre sono in corso le indagini per chiarire la sua posizione e le sue responsabilità per la morte del piccolo Loris.

Be the first to comment on "Domani Santa Croce Camerina si ferma: alle 15 i funerali di Loris"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.