Messina – Codacons, esposto sulle condizioni di salute delle autostrade Siciliane

La segnaletica verticale è in gran parte coperta dalle piante, non essendo effettuata da tempo la potatura; Le condizioni del manto stradale sono pessime, essendo piena di buche e crepe che mettono costantemente a rischio l’incolumità degli automobilisti e in particolar modo dei motociclisti

MESSINA – “Il Codacons denuncia oggi con un esposto alla Procura della Repubblica di Catania le pessime condizioni delle autostrade Siciliane”. Lo rende noto Francesco Tanasi Segretario Nazionale Codacons. “In particolare – afferma Tanasi-, dopo il crollo, evitabile e prevedibile, del viadotto Himera sull’autostrada Palermo – Catania, che ha spaccato a meta’ la Sicilia, con danni economici non indifferenti, ‘sotto i riflettori’ del Codacons sono ancora una volta le condizioni generali delle altre autostrade Siciliane ( la Messina-Palermo , la  Messina-Catania e la Siracusa- Gela )”. “Nell’Esposto – denuncia – afferma Carmelo Sardella Dirigente Ufficio legale regionale Codacons, si evidenzia come tutte le autostrade Siciliane siano insicure, spesso impercorribili e comunque prive della necessaria manutenzione. Chiediamo alla Procura di accertare le ragioni e le responsabilita’ della omessa manutenzione e messa in sicurezza di gran parte delle autostrade Siciliane, che si traduce in un serio pericolo per l’incolumita’ di tanti Siciliani e turisti che in questi mesi affollano quelle che noi, ancora, nonostante tutto, chiamiamo autostrade” conclude Sardella.

Be the first to comment on "Messina – Codacons, esposto sulle condizioni di salute delle autostrade Siciliane"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.