Maltempo ciclone mediterraneo: caduti 200mm nel messinese

Temporali sparsi in Sicilia, Criticità a Furci Siculo e Barcellona Pozzo di Gotto

MESSINA – Cantine e abitazioni a piano terra allagate, un ponteggio divelto dal forte vento, cornicioni caduti e auto rimaste impantanate nei sottopassi. Il maltempo che in queste ore sta flagellando la Sicilia, da Nord a sud. In provincia di Messina, a Furci Siculo è esondato il torrente Pagliara, mentre a Barcellona Pozzo di Gotto, è straripato il Mela. Al momento non si registrano danni a cose e persone.Caduti fino a quasi 200mm in Sicilia in poche ore nel corso della notte, particolarmente colpito il Messinese e l’area dei Monti Peloritani (Antillo 185mm, Pace del Mela 120mm, 90mm a Francavilla di Sicilia e Linguaglossa), battuti da violenti temporali. Allagamenti lampo sono segnalati vicino Torregrotta . Il ciclone mediterraneo è nel massimo della sua intensità e ormai ha guadagnato tutte le regioni centro-meridionali e le Isole Maggiori, con forti piogge e temporali intensi. Bersagliata come già detto la Sicilia, ma anche la Calabria in queste ore sta sperimentando forti fenomeni. Sono caduti finora circa 30mm sull’alto Lazio, 40mm nel Trapanese, mentre altrove si viaggia tra 5 e 25mm, eccezion fatta per il Messinese.
alluvione aatmosfera
 all

Be the first to comment on "Maltempo ciclone mediterraneo: caduti 200mm nel messinese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.