Tragedia a Messina – Ragazzina travolta e uccisa da un’auto

Il violento impatto non ha lasciato scampo alla giovane, deceduta sul colpo. Ad assistere alla tragedia, il padre e la zia di Rebecca

MESSINA – Un terribile incidente è avvenuto intorno alle 23 di ieri sera sulla statale 114. All’altezza dell’abitato di Mili Marina un’auto di grossa cilindrata ha investito una ragazza di appena  14 anni, Rebecca Lazzarini, studentessa al primo anno del liceo Scientifico Seguenza, che camminava ai bordi della strada,  in uno dei tratti sprovvisti di marciapiede.  Il violento impatto non ha lasciato scampo alla giovane, deceduta sul colpo. Ad assistere alla tragedia, il padre e la zia di Rebecca, che con lei stavano per raggiungere la loro auto parcheggiata. Sul posto un’ambulanza del 118 e i vigili della sezione infortunistica. Intanto l’investitore è stato sottoposto all’alcol test per accertare se fosse in stato di ubriachezza. La procura ha aperto un’inchiesta . Rebecca se n’è andata in una sera di festa, quella del cuginetto, che aveva festeggiato il compleanno. Indescrivibile il dolore dei familiari. Immenso lo sgomento di fronte a tragedie che si potrebbero evitare solo con un pò di buonsenso. Il primo omicidio stradale dell’anno a Messina si è appena consumato.

 

Be the first to comment on "Tragedia a Messina – Ragazzina travolta e uccisa da un’auto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.