Torrenova – Il sindaco Salvatore Castrovinci , rinviato a giudizio per diffamazione aggravata su Facebook

La vicenda trae origine da denucie-querele sporte contro IGNOTI che per due anni hanno perseguitato un gruppo di persone e/o familiari – guarda caso appartenenti tutti alle elezioni amministrative del 2012- allo schieramento politico avversario all’attuale compagine amministrativa in carica

TORRENOVA (ME) – Dovrà presentarsi all’udienza del 07 settemmbre il sindaco di Torrenova , davanti al Giudice per rispondere dei reati di, diffamazione aggravata (Art.595 cp) e attribuzione di di falsi noimi ai propri profili (Art. 494 cp).Infatti è stato notificato nei giorni scorsi la richiesta di rinvio a giudizio operata dal Sostituto procuratore della Repubblica di Patti Dr.ssa Rosanna Casabona nei confronti dell’attuale Sindaco Salvatore Castrovinci e del fedelissimo suo sostenitore Giuseppe Panesi. La vicenda trae origine da denucie-querele sporte contro IGNOTI che per due anni hanno perseguitato un gruppo di persone e/o familiari -guarda caso appartenenti tutti alle elezioni amministrative del 2012- allo schieramento politico avversario all’attuale compagine amministrativa in carica. Tutto comincia 2 anni fa quando alcuni soggetti, trincerati dietro profili fasulli (Roberto Santi Scolaro, Marco Impresario, Giovanni Sucapiano, Robero Rodengo)insultano, denigrano il sottoscritto ed altre 11 persone le quali, stufe di tali atteggiamenti vigliacchi, si rivolgono alla Procura. Le indagini sulla vicenda sono state condotte dalla polizia Postale di Messina , dalla polizia Giudiziaria di Patti sotto la guida esemplare della D.ssa Rosanna Casabona .

Be the first to comment on "Torrenova – Il sindaco Salvatore Castrovinci , rinviato a giudizio per diffamazione aggravata su Facebook"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.