La Amerigo Vespucci solca i mari per approdare a Messina


Rimarrà alla banchina Marconi fino al 3 giugno. Durante tutta la permanenza la nave sarà visitabile gratuitamente

MESSINA – La nave scuola Amerigo Vespucci, dopo un lungo periodo di sosta per importanti lavorazioni di ammodernamento, Oggi 1 Giugno arriva a Messina, come ottava tappa della Campagna Navale organizzata in occasione dell’85° anniversario dal varo della nave. Alle ore 11,00 dopo aver svolto la manovra di ormeggio presso la Banchina Marconi, il Comandante della Vespucci, Capitano del Vascello, Curzio Pacifici, alla presenza della autorità locali, terrà una conferenza stampa da bordo del veliero per illustrare il programma della sosta, prevista fino alla mattina del 3 Giugno e per presentare le importanti collaborazioni esterne sviluppate dalla Marina Militare. La nave Amerigo Vespucci apre le sue porte a tutti i visitatori, curiosi e appassionati. La nave sarà aperta al pubblico gratuitamente e non sarà possibile effettuare prenotazioni: giorno 1 giugno dalle 14.30 alle giorno 2 giugno dalle 14.30 alle 17.30 e dalle 20.00 alle 21.30;
A bordo i visitatori potranno seguire una mostra fotografica sulla Grande Guerra, allestita a cura dell’Ufficio storico della Marina Militare, e una mostra fotografica allestita da Marevivo, con il supporto del CoNISMa, sulla campagna di informazione e sensibilizzazione sull’impatto della plastica in mare. Previsti anche due seminari in tema ambientale: “Erosione costiera e portualità” e “Mare mostro: un mare di plastica?”.