Gli eletti: il M5S sale a 5, torna Germanà. Entra Navarra


La deputazione messinese cambia completamente e diventa a maggioranza grillina

MESSINA – Sono otto i seggi scattati a Messina e provincia al termine del calcolo degli scrutini finali di tutte le sezioni, anche se in Parlamento sarà presente la messinese Matilde Siracusano la quale, nonostante sia stata sconfitta nella sua città, era capolista a Bagheria, Marsala e Monreale e seconda nelle liste di Catania ed Acireale. Sarà il partito di Berlusconi a decidere quale collegio dovrà rappresentare. Per il Movimento 5 Stelle sono stati eletti alla Camera nei collegi Uninominali, Francesco D’Uva, Alessio Villarosa e Andrea Giarrizzo. Si accoderanno anche gli eletti nei Collegi Plurinominali (in virtù delle vittorie di D’Uva e Villarosa) Antonella Papiro, e Angela Raffa. Barbara Floridia è stata eletta al proporzionale Senato. Nino Germanà e, come detto, Matilde Siracusano eletti nella lista di Forza Italia. L’ex rettore dell’Università di Messina, Pietro Navarra, che si candidava nella lista del Pd. Infine, certa l’elezione del messinese Carmelo Lo Monte, candidato nel collegio di Enna nella lista della Lega.