Sigarette – nuovo aumento


Aumentano i prezzi dei pacchetti di sigarette dall’8 marzo 2018 su tutto il territorio nazionale, a dare la notizia è l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AAMS) a cui è affidata la diretta ed esclusiva gestione del #monopoliodi Stato delle sigarette. L’aumento sarà variabile: dai 20 ai 40 centesimi per pacchetto in base alla marca. Ad essere interessate dall’aumento delle sigarette del gruppo Philip Morris , Chesterfield, Diana, Marboro, Merit, Muratti, Philip Morris e Virginia. Già a gennaio 2018 era aumentato il prezzo delle Camel. Per le altre marche l’aumento ci sarà comunque, ma in misura inferiore. Aumentare i prezzi delle sigarette, potrebbe ottenere, (in molti fumatori o potenziali fumatori), la possibilità di farli desistere o, quanto meno, portali gradualmente a farli smettere.