Cesarò: uomo precipita in un burrone e muore sul colpo

Tragico incidente stradale a Cesarò. E’ morto Francesco Scaravilli, di 68 anni, in contrada Gelso. L’uomo era un allevatore e stava facendo manovra con la sua Jeep Mitsubishi in un terreno di sua proprietà.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si trovava a bordo della propria Jeep, una Mitsubishi di colore rosso e stava effettuando le manovre per uscire dall’azienda agricola di sua proprietà , quando a causa presumibilmente del fondo stradale reso scivoloso, dalle abbondanti piogge, e pieno di fango, avrebbe perso il controllo del mezzo, precipitando lungo il burrone sottostante, in prossimità della strada. Un volo di 25 metri nel vuoto, morto sul colpo, a causa del violento impatto con il suolo. Il corpo privo di vita, è stato ritrovato a 10 metri di distanza. Si ipotizza che sia sbalzato fuori dall’abitacolo del fuoristrada dopo l’impatto con il suolo. L’allevatore viveva da solo, spesso e volentieri dormiva nella sua azienda agricola per prendersi cura degli animali di buon primo mattino.

Be the first to comment on "Cesarò: uomo precipita in un burrone e muore sul colpo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.