Messina, la Caronte & Tourist si impegna ad assumere pure le donne


Messina – Parte dal sud e da un’impresa marittima una sfida alle convenzioni e ai luoghi comuni. Protagonista il Gruppo Caronte & Tourist, azienda del traghettamento sullo Stretto di Messina che ha deciso di affidarsi al Winning Women Institute in un percorso verso la certificazione della Parità di Genere. Se ne parlerà a Torino, dove sono stati organizzati gli “Stati Generali del mondo del lavoro e delle istituzioni”. In quest’ambito, nel pomeriggio di sabato 28 settembre si svolgerà presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo il convegno “Women in charge” proprio sul tema delle pari opportunità al quale interverrà il responsabile di personale e comunicazione di Caronte & Tourist, Tiziano Minuti. Si parlerà del cosiddetto Bollino Rosa, un marchio di qualità rilasciato solo ad aziende in grado di garantire il rispetto di determinati ed elevati standard di parità nel contesto lavorativo e aziendale tra uomo e donna. “Il mondo del lavoro marittimo è tradizionale appannaggio maggioritario, se non proprio unico, di lavoratori maschi. Ciò tuttavia non impedisce – recita una nota della Caronte & Tourist – che si possa e si debba avere una considerazione alta e seria delle pari opportunità nell’accesso al lavoro, nelle dinamiche di carriera e in quelle salariali e nella possibilità di renderle compatibili con la vita in famiglia e le attività di cura. Il trend sta comunque cambiando: oltre all’ormai consolidata presenza nei ranghi amministrativi, personale femminile comincia a essere sempre più presente anche nei ruoli di bordo. Caronte & Tourist è certamente fiera di annoverare tra le proprie fila una dirigente e una comandante, ma ha deciso che ciò deve costituire la piattaforma per aziendali sempre più orientate a una reale e concreta parità tra i generi”.