Un alunno del quarto anno del liceo linguistico “L. Sciascia” di S. Agata di Militello, scrive alla Ministra Azzolina

Nella foto Francesco Cicero

CASTEL DI LUCIO (ME) – In un momento particolarmente difficile della scuola italiana, che viene delegittimata da ogni parte, ecco giungere uno spiraglio di luce per una iniziativa spontanea di un giovane di Castel di Lucio, piccolo centro montano ai confini della Provincia di Messina, che frequenta il quarto anno del liceo linguistico “L. Sciascia” di S. Agata di Militello (ME), che ha pensato bene di scrivere una lettera alla Ministra Azzolina. Nella sua missiva indirizzata alla Ministra Lucia Azzolina, Francesco Cicero non ci sperava che la sua lettera fosse presa in considerazione, e quando viene contattato dalla segreteria della Ministra rimane molto sorpreso. Francesco, è stato spinto ad avere questa iniziativa, perché ripone grande stima e apprezza il lavoro che la Ministra dell’Istruzione sta portando avanti, sopratutto nel periodo di blocco totale a causa della Pandemia. “Ho appreso con immensa gioia il contenuto della telefonata intercorsa tra Francesco e la Ministra Azzolina, e sono fiera che uno dei miei alunni abbia applicato quel senso di cittadinanza attiva che vogliamo trasmettere – così si è espressa la Dirigente Lara Bollaci attraverso il suo profilo Facebook – parlare con le istituzioni, riconoscerle come interlocutrici dei nostri bisogni o anche semplicemente mezzo per esprimere la nostra opinione. I complimenti della Ministra mi riempiono di orgoglio e ringrazio Francesco per aver sottoposto alla Sua attenzione la nostra didattica e il nostro lavoro”. Impossibile descrivere l’emozione – ci ha detto Francesco Cicero – comprensiva, rassicurante, gentile e determinata sono i primi aggettivi che mi vengono in mente per descrivere la Ministra. Dopo dieci minuti di chiamata, – ha proseguito Francesco – ha ringraziato me, salutato i miei compagni, corpo docenti e la Dirigente Scolastica dell’istituto che frequento Lara Bollaci.

Be the first to comment on "Un alunno del quarto anno del liceo linguistico “L. Sciascia” di S. Agata di Militello, scrive alla Ministra Azzolina"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.