Gli Amici della Ceramica presentano lo spettacolo: “Turrazzi e Turrazzara”.

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – L’Associazione Culturale Amici della Ceramica che dal 2008 anima la vita culturale della cittadina stefanese del Duca, ha pensato bene di proporre quest’anno una serata dedicata proprio alle origini della lavorazione fittile a Santo Stefano con letture di brani sull’argomento e canzoni popolari siciliane. Lo spettacolo che ha per titolo “Turrazzi e Turrazzara”, (le turrazze erano i luoghi dove un tempo sorgevano le cave d’argilla e la maggior parte degli stazzoni e i turrazzara erano invece i vecchi ceramicari stefanesi),  è in programma per domenica 9 agosto, alle ore 20,30, nella magica sede di Villa Trabia a S. Stefano di Camastra. Usciti, almeno per il momento, dall’emergenza coronavirus, i ceramisti stefanesi sono ripartiti con la speranza che almeno in questa stagione estiva possano recuperare, seppure in parte, quanto irrimediabilmente perso. Forti di un patrimonio centenario, sanno che la loro forza è la ceramica e ad essa devono fare ricorso con ogni mezzo nei prossimi mesi per evitare il tracollo e avviare la rinascita. Promuovere con ogni mezzo la Città della Ceramica per attrarre visitatori e rimettere in moto la fragile economia stefanese costituisce sin d’ora il loro obiettivo primario e improrogabile. Tutti gli stefanesi, ma proprio tutti, stanno mettendo insieme, ognuno nel suo campo, capacità e risorse per operare all’unisono con l’obiettivo comune di sfruttare al massimo il “fattore ceramica”, forti dell’esperienza che la storia ha loro riservato: la ricostruzione, poco più di trecento anni fa, dell’antico sito andato distrutto per altra naturale calamità. Nel corso della serata verranno proposti dieci brani letterari, alcuni dei quali in vernacolo, elaborati da Peppe Lucifaro e Filippo Fratantoni sulla storia della lavorazione ceramica stefanese, letti dal gruppo di lettura scenica “Il Leggio” con le voci di Mariangela Cannavò, Letizia Albanese, Genny Catapano, Tiziana Miuccio, Silvia Turrini, Silvana Tarallo, Marila Re, Rosita Giangardella, Peppe Lucifaro e Filippo Fratantoni. La lettura verrà intervallata dai cantori Nino Nobile e Roberta Sava che proporranno alcune cantate tipiche siciliane.

Be the first to comment on "Gli Amici della Ceramica presentano lo spettacolo: “Turrazzi e Turrazzara”."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.