S. Stefano di Camastra, misure straordinarie per il contenimento del consumo dell’acqua.

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Le scarsissime piogge durante la stagione invernale hanno fatto scattare prontamente  l’emergenza siccità nel comune di S. Stefano di Camastra, con il Sindaco che ha emesso un’ordinanza, nella quale avvisa la cittadinanza sulle misure straordinarie che verranno prese per il contenimento del consumo dell’acqua. Tale provvedimento, si è reso necessario in quanto le fonti di approvvigionamento idrico del centro abitato e dell’acquedotto montano hanno subito una drastica riduzione delle portate, per cui si è reso necessario ridurre il pompaggio dai pozzi per garantire la ricarica delle falde e di conseguenza ridurre le ore di distribuzione della risorsa idrica dai serbatoi comunali alle reti aquelottistiche. Il bilancio idrico rimane deficitario e preoccupante dovuto al lungo periodo di siccità, aggravato dalle elevate temperature estive e dai flussi turistici che fanno lievitare i consumi. Pertanto, si impone di interdire il consumo di acqua per usi diversi da quelli domestici ed igienico – sanitari, al fine di limitare disagi in tutto il territorio comunale in modo da garantire i servizi essenziali; tenuto conto che il Comune di S. Stefano di Camastra eroga acqua anche alla frazione Torremuzza del Comune di Motta D’Affermo, tale impegno contempla circa il 10% dell’approvvigionamento idrico di acqua per la frazione di Torremuzza e per le utenze allacciate alla predetta rete  potrà essere soggetta a variazioni. Pertanto, si è reso necessario il divieto di ogni uso dell’acqua erogata dagli acquedotti comunali diverso da quello strettamente igienico sanitario. Nella sua ordinanza, il primo cittadino stefanese invita l’intera popolazione ad adottare tutti i possibili accorgimenti finalizzati al risparmio di acqua a causa del perdurare della riduzione delle portate in sorgente, di un’elevata e crescente domanda idrica da parte dell’utenza e dell’attuale andamento climatico stagionale, per garantire un’equa distribuzione della scarsa risorsa idrica disponibile.

Be the first to comment on "S. Stefano di Camastra, misure straordinarie per il contenimento del consumo dell’acqua."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.