Decesso improvviso di un giovane a bordo di un treno

PALERMO – Amaro ed inaspettato epilogo di un giovane di origini siciliane che viveva insieme alla famiglia in Lombardia, il ventitreenne si trovava a bordo del treno regionale 3722 partito alle 14:27 in direzione che da Palermo lo doveva portare a S. Stefano di Camastra per fare una sorpresa al cugino che tra qualche giorno doveva festeggiare il suo 18 esimo compleanno. Un malore improvviso le ha tolto la gioia di vivere la sua vita lasciando nello sgomento la famiglia che si trova in Lombardia e i parenti in Sicilia che hanno dovuto apprendere questa triste notizia. Dalle notizie in nostro possesso il giovane si è sentito male quando il treno era appena partito dal capoluogo siciliano e alla prima fermata utile alla stazione di Bagheria, sono giunti i medici del 118 per cercare di soccorrere il ragazzo. Ma le manovre effettuate dai medici di rianimare il ragazzo sono risultate vane, per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto gli agenti della Polizia Ferroviaria ed il medico legale, che proverà a chiarire  le cause del decesso. Intanto, il magistrato ha già disposto l’autopsia nel ragazzo, per stabilire meglio le cause di questo decesso improvviso.

Be the first to comment on "Decesso improvviso di un giovane a bordo di un treno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.