LOMBARDO: “MI DIMETTO IL 28 LUGLIO, SI VOTERÀ A OTTOBRE

 

PALAZZO D’ORLEANS, IL GOVERNATORE ROMPE GLI INDUGI

di Nino Caliò

-PALERMO-Il 28 e 29 ottobre i siciliani saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Regione e rinnovare l’Ars. La notizia, nell’aria da qualche settimana, è stata ufficializzata dal governatore, Raffaele Lombardo, nel corso di una conferenza stampa in cui ha annunciato le sue dimissioni per il 28 luglio. Il governatore lascerà Palazzo d’Orleans in tempo utile (90 giorni) per le nuove elezioni di autunno.

La grande attesa è finita alle 17.20.  ”In Sicilia si votera’ il 28 e il 29 ottobre, e’ una data ragionevole, questo vuol dire che le dimissioni devono intervenire 90 giorni prima”, ha annunciato il Presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo incontrando la stampa. La conferenza è ancora in corso.

Parlare di dimissioni oggi – ha aggiunto Lombardo – vorrebbe dire andare al voto il 18 o l’8 agosto e credo proprio che non sia fattibile. Confermo che non mi ricandidero’. Lo confermo due volte con firma autenticata”.

ALLEANZA COL PD – “Ho preferito il voto a f

Be the first to comment on "LOMBARDO: “MI DIMETTO IL 28 LUGLIO, SI VOTERÀ A OTTOBRE"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.