Messina. Ragazza di 18 anni scomparsa ieri a Ganzirri

Chiunque avesse notizie della ragazza può chiamare i seguenti numeri: 333.5215625; 340.2274090; 348.2918662


-di Nino Caliò

-MESSINA-Lei si chiama Giulia Dugo, 18 anni compiuti da poco, bionda occhi azzurri è alta circa 1,60 m corporatura leggermente robusta. Quando è uscita di casa indossava una felpa di colore verde, un jeans scuro e delle scarpe, modello ballerina, color jeans. La ragazza ha con sé un trolley viola. Ieri alle 19 circa è uscita di casa nella zona di Ganzirri e da allora non si hanno più notizie.

 

La ragazza è di origine Ucraina, è stata adottata e si trova in Italia da ormai 10 anni. Parla discretamente la nostra lingua ma il cambio di paese d’origine le ha provocato un deficit (normalissimo in questi casi) che la rende ingenua e non cosciente dei pericoli che potrebbe correre in casi simili. In passato aveva manifestato l’intenzione di andare via da casa, ma si è sempre trattato di “bravate” durate qualche ora.

 

A volte si nascondeva all’interno del condominio, dove risiede, per attirare l’attenzione dei genitori. Ieri, alle 19 circa, dopo una discussione futile (come sovente avviene) tra la mamma e la figlia, ha detto di volere andare via di casa ed è uscita portando con sé un trolley color viola. La mamma era sola in casa. Dopo aver indossato le scarpe per potere uscire di casa e convincere la ragazza di tornare indietro, non l’ha più vista.

 

Stavolta Giulia non era nascosta all’interno del condominio ed i genitori hanno sporto denuncia presso la Stazione dei carabinieri di Ganzirri, i quali hanno diramato una foto segnaletica ed iniziato le ricerche, finora rivelatisi vane. Chiunque avvistasse la ragazza Ucraina può chiamare i seguenti numeri telefonici: 333.5215625 (mamma di Giulia); 340.2274090 (sorella maggiore); 348.2918662 (sorella maggiore), oppure avvisare direttamente la centrale operativa del 112 dei Carabinieri.