Incidente sul viale Gazzi: muore una 67enne


La donna occupava il posto passeggero anteriore ed ha impattato violentemente il capo con il parabrezza della vettura

Cinque mezzi sono stati coinvolti stamane in un incidente sul viale Bertuccio a Bordonaro, che ha visto la morte della 66enne Vincenza Moccia. Una frenata improvvisa, dovuta probabilmente al semaforo rosso, ha provocato un tamponamento a catena tra una Opel Corsa, una Toyota Yaris, una Nissan Quasqai, una Fiat 600 ed uno scooter Honda Sh.

 

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti di polizia municipale della sezione infortunistica stradale ed il magistrato di turno Alessia Giorgianni. La passeggera della Fiat 600 è deceduta quasi immediatamente. Per lei è stato fatale l’impatto del capo con il parabrezza che gli ha provocato il trauma mortale. Alla guida dell’automezzo c’era il marito, che è rimasto ferito e si trova ricoverato presso il Policlinico Universitario di Messina.Il giovane alla guida dello scooter Honda Sh, che si trovava dietro la Fiat 600, per evitare l’impatto ha effettuato una manovra repentina ma non è riuscito a controllare il mezzo a due ruote, rovinando sull’asfalto. Anche lo scooterista è stato ricoverato presso il Policlinico Universitario di Messina. Per lui sarà necessario un intervento chirurgico alla mano destra.