Arriva l’anticiclone Minosse, porterà caldo record al Sud

Previsto un aumento delle temperature: in Sicilia si potranno raggiungere punte di 42-43 gradi

Prima era Scipione, poi Caronte e ora tocca a Minosse. Tradotto, il caldo record delle ultime settimane non dà tregua e anche questo fine settimana sono previste temperature record in tutta Italia. Ed il caldo andrà di nuovo aumentando, toccando l’apice all’inizio della prossima settimana, quando in Puglia, Basilicata e nelle Isole si potranno raggiungere punte di 42-43 °C.Il caldo non molla la presa sul Bel Paese con temperature in aumento al Sud e al Centro.

Un robusto promontorio nord-africano, rileva il bollettino della Protezione Civile, si consolida sul Mediterraneo centro-occidentale, espandendosi ulteriormente anche su gran parte dell’Italia; ad esso si associano generali condizioni di bel tempo, con temperature in graduale rialzo, in particolare per oggi sulle due isole maggiori.Al nord, tuttavia, deboli infiltrazioni di aria instabile derivanti da una depressione atlantica coinvolgono solo i rilievi alpini e prealpini. La situazione nei prossimi giorni non si presenta particolarmente evolutiva, eccetto per le temperature, ancora in aumento, che si porteranno su valori diffusamente al di sopra della norma al sud ed al centro.

– DOMENICA 8: Tempo ottimo, con 35 gradi al centrosud e in Emilia, con punte di 39 gradi in Sicilia e Sardegna, 30 al nordovest e in Liguria. Temporali sulle Alpi occidentali specie in val d’Ossola e sul Lago Maggiore verso l’alto Piemonte, locali sulla Carnia.

– LUNEDI 9: Sole e caldo, con 30-34 gradi al nord, 36 in Emilia e al centro, 38 al sud, con punte di 41 gradi in Sardegna e Sicilia, Foggiano e Materano. Temporali in arrivo sulle Alpi orientali, Alto Adige e Carnia diretti nella notte verso l’alto Friuli-udinese

– MARTEDI 10: Tanto sole e caldo, con 37 gradi al centrosud, 38 a Roma, con punte di 41 in Sardegna, 42 in Sicilia, specie ad Agrigento, 40 in Calabria, 42 in Basilicata e Puglia, specie su Materano e Foggiano. Nubi al mattino sul Triveneto, temporali sulle Alpi e Prealpi orientali verso alto Veneto e alto Friuli, forti sull’Alto Adige, poi localmente sull’alta Lombardia specie nel varesotto e nel novarese fino a Milano nord. In serata temporali verso Bergamasco, Bresciano, Garda e altri temporali verso trevigiano e Friuli Venezia Giulia fino a Trieste

– MERCOLEDI 11: Nubi sul nordest con temporali pomeridiani su est Alpi, Alto Adige, Bellunese, Carnia, verso Udinese e Cansiglio. Altrove tutto sole e caldo, con 37 gradi al centrosud e punte di 40 gradi in Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.

– GIOVEDI 12: Veloci temporali in arrivo al nord, sulle Alpi, Piemonte, Lombardia, verso Valpadana e Triveneto, locali sulla Toscana tra pomeriggio e sera. Sempre sole e caldo altrove al centrosud, con 40 gradi in Sicilia, Basilicata e Puglia.

– VENERDÌ 13, SABATO 14 e DOMENICA 15: Ultime nubi sulle Venezie, poi sole. Caldo molto intenso con 42 gradi sulla Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, con punte di 44 gradi sul catanese.