Messinese sparito, ritrovato in spiaggia a Palermo

L’uomo si era recato nel capoluogo siciliano in treno. Le sue condizioni di salute sono buone, il fratello lo ha riportato a casa.

Il 40enne Antonino Corsaro è stato trovato dai Carabinieri di Palermo, che hanno avvisato i colleghi di Messina. L’uomo era in spiaggia. Gli uomini dell’Arma lo hanno trovato in stato confusionale ed aveva delle leggere ustioni causate dal sole. Dopo le prime cure prestate dai sanitari palermitani, i militari hanno avvisato i familiari dell’uomo che erano in apprensione da due giorni.Il fratello di Antonio Corsaro si è recato a Palermo per riportarlo a casa. L’uomo necessitava di medicine a causa di problemi psicologici. Per fortuna la vicenda si è conclusa a lieto fine.