CORONA PDL:” LOMBARDO..LUCIDA FOLLIA..”

“Dopo aver frantumato il Parlamento regionale, dopo aver accantonato e congelato i principali problemi della Sicilia, Raffaele Lombardo, con lucida follia, rinuncia se pur troppo tardi a governare: avrebbe dovuto farlo molto tempo fa, per manifesta incapacità. Fra poco, finalmente rassegnerà le proprie dimissioni”. Lo dice il deputato regionale del Pdl Roberto Corona, ai margini dei concitati lavori d’Aula che caratterizzano queste ultime giornate di governo Lombardo .

 

“È stato un masochista, un autentico protagonista dell’autolesionismo? – riprende – C’è voluto del tempo ma, alla fine, ha gettato via la maschera; per sembrare almeno l’ultimo dei samurai, forse. O, semplicemente, perché così evita di rispondere dei propri misfatti”. “Sicuramente è un soggetto politico-patologico che andrà studiato nel prossimo futuro. Ma una domanda, ai suoi eredi politici, voglio già farla adesso: per i ritardi, per le disattenzioni, per la malapolitica clientelare, per i danni arrecati ai siciliani e per le mancate azioni di governo – conclude Corona – quale sarà la contropartita? Non credo ci regalerà, per tutta la vita, arance e limoni, mandarini e marijuana coltivati a Grammichele!”.