Alluvione a Lipari: auto trascinate via

Vigili del fuoco al lavoro a Lipari dopo il forte temporale del mattino che ha scaricato al suolo quasi 100 millimetri di acqua in poco tempo. Auto trascinate via, negozi e case allagate in corso Vittorio Emanuele

-di Nino Caliò

-LIPARI (ME) – Si contano i danni a Lipari dopo il violento temporale che ha rovesciato sull’isola una grande quantità di acqua in poco meno di 3 ore. Dai primi dati, in alcune zone tra le 9 e le 12 sono scesi oltre 80 millimetri. Meteoweb riferisce di 70 millimetri in due ore, tra le 9.30 e le 11.30:Già nei giorni scorsi era piovuto

a Lipari.

 

 

 

 

Evidentemente queste nuove precipitazioni hanno fatraggiungere un punto critico, di non ritorno, ai torrenti dell’isola, diventati fiumi di fango e straripati in particolare a Canneto.Auto e motorini sono stati trascinati via dal fiume di fango.La strada più colpita è corso Vittorio Emanuele a Canneto. Al lavoro la protezione civile e i vigili del fuoco. Allagamenti anche a causa dell’esondazione del torrente Cappuccini.L’acqua è entrata anche in negozi e case. Situazioni critiche a Canneto Calandra e in via Roma per lo straripamento del torrente Aurora. Fortuntamente non ci sono feriti.