IL “TROTA” SICILIANO….IL FIGLIO DI RAFFAELE LOMBARDO SI CANDIDA ALLE ELEZIONI REGIONALI IN SICILIA

-GRAMMICHELE (CT)-Non ci sono bastati 4 anni del governo Lombardo in Sicilia ma, anche se smentito dallo stesso presidente Raffaele Lombardo fino a poche settimane fa, adesso spunta per le prossime elezioni regionali il figlio, con lo slogan “Liberi di crederci” e quindi anche la Sicilia avrà il suo «trota»

. Si chiama Toti, 23enne, studente universitario iscritto nella capitale in giurisprudenza, il figlio dell’ ex governatore siciliano, che ha scelto di scendere in campo con la lista dell’Mpa che sostiene il candidato presidente Gianfranco Micciché. Da padre in figlio.. la politica PER L’INTERESSE DEI SICILIANI prosegue. La “saga” dei Lombardo in politica continua, dal fratello Angelo candidato alle nazionali, al padre Presidente, all’ attuale “trota” siciliano candidato per le regionali del 28 ottobre. E poi i nostri politici restano sorpresi quando oltre il 50% degli elettori si rifiuta di andare a votare.(LA PROVINCIA MESSINA)