Sant’Agata Militello – Arresto per stalking

L’uomo si trova adesso al carcere di Gazzi, arrestato dai carabinieri di Sant’Agata Militello. Le indagini scattate lo scorso giugno

-di Nino Caliò

-SANT’AGATA DI MIL. (ME) | L’amava alla follia al punto che è stato arrestato per stalking. Un “focoso” pensionato di 78 anni è stato ammanettato questo pomeriggio dai carabinieri di Sant’Agata Militello. L’accusa è di atti persecutori, tentata violenza privata e lesioni personali.
Secondo quanto è emerso nel corso delle indagini dei carabinieri, l’uomo avrebbe esercitato atti di stalking nei confronti di una donna di 65 anni, anch’ella originaria del medesimo comprensorio, la quale, in più occasioni, sarebbe altresì rimasta vittima di lesioni. Gli atti persecutori da parte del 78enne, sarebbero iniziati nel mese di giugno e si sarebbero protratti sino allo scorso mese di settembre 2012, quando la donna, stanca delle continue vessazioni, si è rivolta ai carabinieri. Oggi l’arresto dopo le indagini. L’uomo è finito a Gazzi.