S. Fratello. Arrestati sciacalli mentre rubano infissi da scuola

La scuola era stata sgomberata dopo la frana del 2010. I due arrestati saranno giudicati oggi con rito direttissimo

-SAN FRATELLO (ME) –I militari di una pattuglia di San Fratello, nell’ambito di un servizio in un’area urbana oggetto di ordinanza di sgombero perchè interessata dalla frana del febbraio 2010, hanno arrestato due persone incensurate, rispettivamente di 20 e 47 anni, per furto aggravato in concorso. Si tratta di Filadelfio Spanò e Benedetto Morello.

I due sono stati sorpresi a rubare gli infissi in alluminio nell’edificio, in via Turrio, che ospitava la scuola elementare di S. Fratello. I carabinieri hanno sorpreso i due con le mani nel sacco, proprio mentre  erano intenti ad asportare gli infissi e a caricarli a bordo di un furgone di proprietà di uno di loro e parcheggiato accanto all’edificio. Sequestrata sia la refurtiva sia il veicolo utilizzato per il successivo trasporto del materiale asportato. Morello e Spanò sono stati arrestati e ristretti presso i rispettivi domicili, in attesa di essere giudicati nell’udienza con rito direttissimo che si terrà oggi presso il tribunale di Patti.