ROSARIO SIDOTI HA APERTO A PATTI LA CAMPAGNA ELETTORALE PER LE ELEZIONI REGIONALI

-COMUNICATO STAMPA

-Numerosi amici hanno gremito la sala di rappresentanza del Comune di Patti in occasione per l’apertura della campagna elettorale del candidato dell’UDC, Saro Sidoti, che attualmente ricopre la Carica di Consigliere provinciale ed è stato eletto con un elevato numero di preferenze proprio nel Collegio di Patti. Oggi capogruppo dell’UDC alla Provincia regionale, Sidoti è apparso compiaciuto per la massiccia presenza di amici e sostenitori, tra cui si notavano diversi amministratori comunali del comprensorio e nel corso del suo intervento ha ribadito la necessità di dare una svolta, una volta eletto, al governo della Regione Siciliana. “ Una Regione – ha affermato Sidoti – che ha avuto la capacità di commissariare tutto: dai rifiuti alla sanità, dalle frane alla Fiera, dall’Iacp al CAS e al Teatro per dire l’ultima”. Rosario Sidoti ha anche voluto illustrare le priorità del suo “ Progetto per la Sicilia” incentrato soprattutto sull’utilizzo dei fondi europei per la realizzazione di infrastrutture e servizi, denunciando con forza la colpevole inerzia del Governo Lombardo che ha fatto si che la Sicilia abbia dovuto restituire i fondi non spesi alla Comunità Europea, mentre qui c’è tanto bisogno di lavoro e di opere da realizzare. Tra i numerosi esponenti presenti all’incontro e intervenuti: il Presidente provinciale dell’Udc, avv. Giorgio Muscolino, il Vice segretario Provinciale, Prof. Piero La Tona ed il vice Presidente dell’Amministrazione Provinciale, dr. Carmelo Torre. Le conclusioni della manifestazione sono state affidate all’On. Pippo Naro che ha sottolineato l’importanza del radicamento dei partiti sul territorio, basata sul dialogo costante con la gente, che è sempre un buon metodo per contrastare la cosiddetta antipolitica.