CARABINIERI. DUE ARRESTI A TORTORICI

-di Nino Caliò

Sorpresi mentre stavano costruendo abusivamente un manufatto edilizio. Già segnalati per reati precedenti

-TORTORICI | I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, ieri pomeriggio, hanno assicurato alla giustizia un 36enne ed un 38enne, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine, per violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno, cui gli stessi sono sottoposti.
I due uomini, sarebbero stati sorpresi dai militari, in contrada Batana, a Tortorici, mentre erano intenti alla costruzione di un manufatto edilizio, in assenza delle prescritte autorizzazioni e, pertanto, in violazione delle norme inerenti il Testo Unico per l’edilizia.
Si tratta di Giuseppe Costanzo Zammataro e Antonino Costanzo Zammataro, entrambi  braccianti agricoli e pluripregiudicati, sottoposti alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune oricense. Per il reato commesso, sono stati  arrestati per violazione delle prescrizioni connesse alla misura di prevenzione e segnalati anche per abuso edilizio.