Rapina al MPS di Sant’Agata all’ora di punta

SANT’AGATA DI MILITELLO (ME)

Ad agire, meno di un’ora fa, due banditi a volto scoperto. Incerto il bottino.

Meno di un’ora fa, poco prima delle 13, due banditi hanno assaltato il Monte dei Paschi di Siena di via Medici, di fronte all’ospedale. I due, a volto scoperto, dopo essere entrati nell’ufficio bancario hanno “invitato” gli impiegati a stare calmi che non sarebbe successo nulla. Uno dei due ha scalvato il bancone ed ha cominciato ad arraffare il denaro depositato nei cassetti, mentre l’altro si è diretto verso gli uffici della direttrice e di un impiegato per impedire loro di dare l’allarme. In pochi minuti hanno completato il loro lavoro e sono usciti dalla banca facedndo perdere le loro tracce. Incerta l’entità del bottino. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della stazione santagatese e del Nucleo operativo che hanno avviato le indagini. Numerosi posti di blocco sono stati istituiti alle uscite dalla città e lungo l’autostrada, ma dei rapinatori ancora nessuna traccia. E’ la terza volta che l’istituto bancario viene preso di mira dai rapinatori.