Roccalumera (Me): rapina e picchia i genitori ultrasettantenni, arrestato

ROCCALUMERA (ME) -Rapina e picchia i genitori ultrasettantenni, ma viene arrestato dai carabinieri. Il fatto e’ accaduto a Roccalumera, Area Metropolitana di Messina lato Jonico, dove i militari dell’Arma sono intervenuti in una abitazione dove due coniugi, lei 77 anni e lui 78 anni, sono rimasti vittima di una rapina perpetrata dal figlio. L’intervento dei militari dell’Arma e’ scattato intorno alle 3 di oggi quando un vicino ha segnalato delle urla provenire dalla casa. Paolo Giuseppe Famulari, 45 anni, operaio con precedenti di polizia, dopo avere minacciato con un grosso coltello da cucina i propri anziani genitori, li ha percossi per prendere 250 euro, una carta Postamat e un libretto postale intestato alla coppia. L’uomo e’ stato bloccato e disarmato. I due anziani, soccorsi da personale del 118, venivano trasportati in ospedale, dove i sanitari, a seguito delle lesioni riportate in varie parti del corpo, li giudicavano, rispettivamente, l’uomo di 78 anni, in prognosi riservata, mentre la donna di 77 anni guaribile in 30 giorni.