A 20 Me-Pa: autocisterna si ribalta riversando il carburante sul manto stradale, ferito il conducente

TUSA (ME) –Un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi si è verificato nel pomeriggio sull’autostrada Messina-Palermo in una curva, all’uscita della galleria “Cipollazzo” tra Tusa e Cefalù. Un’autocisterna che trasportava carburante si è ribaltata, spezzandosi in due, e riversando sulla carreggiata gran parte del carico infiammabile. Il greggio trasportato ha invaso l’intera carreggiata e la tratta autostradale è ancora chiusa per motivi precauzionali. L’autista del mezzo è rimasto ferito seppure in maniera non grave, ed è stato trasportato all’ospedale di S. Agata Militello, mentre il mezzo ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco nel tentativo di riportarlo sulla carreggiata per la sua definitiva rimozione.

I Vigili del Fuoco, sul posto da questo pomeriggio, stanno ancora effettuando tutti gli interventi volti alla bonifica dell’asfalto per eliminare le traccie del carburante rimaste sul manto stradale. Il traffico autostradale è tutt’ora bloccato in direzione Palermo tra Tusa e Castelbuono ed è stato deviato sulla SS 113. Con ogni probabilità, solo nelle prossime ore sarà possibile il normale ripristino del traffico.