Cade in cella e batte la testa Provenzano operato d’urgenza

Nuovo ricovero all’ospedale di Parma per l’ex numero uno di Cosa Nostra Bernardo Provenzano. Stavolta le cure dei sanitari si sono rese necessarie per una caduta che gli avrebbe causato un trauma cranico e un ematoma cerebrale. I chirurghi lo hanno operato d’urgenza per ridurre l’emorragia ed evitare conseguenze più gravi. Attualmente è ricoverato e sotto osservazione. Già nei giorni scorsi il boss mafioso nato a Corleone era stato sottoposto ad accertamenti nella stessa struttura per un incidente simile. Provenzano è detenuto nella città emiliana in regime di carcere duro, e deve scontare 3 condanne all’ergastolo. Fu arrestato nel 2006 dopo ben 43 anni di latitanza.