Barcellona Pozzo di Gotto: incendia stabile per vendetta

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (ME) –I poliziotti del commissariato di Barcellona Pozzo di Gotto hanno denunciato il presunto autore dell’incendio che ieri notte ha interessato uno stabile di quattro piani, abitato, in via Rosmini. Le fiamme si sono propagate rapidamente al terzo piano con un primo incendio alle 4. Un secondo rogo e’ stato successivamente appiccato alle 6, stavolta nei locali condominiali del pianterreno. L’uomo, un romeno di 27 anni, I. D. C. , avrebbe agito per vendetta nei confronti di un congiunto, residente al terzo piano del palazzo e con il quale aveva litigato la sera precedente. Un condomino e’ stato ricoverato per intossicazione da fumo.