Messina , Polizia trova cinque chili di eroina in uno zaino

-Lo zaino era apparentemente abbandonato lungo una strada che conduce alla scalinata S. Carlo nel quartiere Valle degli Angeli  a sud di Messina.

-MESSINA –Colpo grosso degli uomini della Polizia di Stato che hanno rinvenuto un grosso quantitativo di eroina, nascosta all’interno di uno zaino apparentemente abbandonato per strada. La sacca ha attirato l’attenzione di una pattuglia delle Volanti, impegnata nei controlli della zona di Provinciale, che si è insospettita in quanto la strada in questione è un vicolo cieco. I sospetti dei poliziotti sono risultati fondati quando hanno aperto lo zaino che si trovava appoggiato ad un albero del rione di Valle degli Angeli, in una strada che conduce alla scalinata S.Carlo. All’interno c’erano quasi cinque chili di eroina nascosti dentro nove panetti sigillati con nastro da imballaggio e un decimo sacchetto in cellophane trasparente.polizia_eroina_sacca Tutta la sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro. I successivi accertamenti effettuati presso il Gabinetto di Polizia Scientifica locale hanno confermato la natura della sostanza contenuta nello zaino: i dieci involucri contenevano 4.752 grammi di eroina. I poliziotti hanno avviato le indagini per risalire ai proprietari dello zaino contenente la droga. Il ritrovamento della sostanza stupefacente, si inserisce in un contesto di indagine più ampio che vede un “ritorno” dell’eroina a Messina. La notevole quantità di droga rinvenuta, dimostra che il mercato è fiorente. Gli inquirenti stanno indagando, inoltre, per accertare se la provenienza della sostanza stupefacente abbia qualche collegamento con le recenti morti per overdose avvenute, nel giro di pochi giorni, in città.