Patti (Me): arrestato latitante, deve scontare quasi 4 anni per vari reati

PATTI (ME) – Ieri la polizia di Patti, ha tratto in arresto il 32enne Mauro Papa. L’uomo, da circa un anno era in affidamento presso una Comunità terapeutica di Reggio Calabria, da dove, nel novembre scorso, si era allontanato rendendosi irreperibile.
Nel febbraio scorso è stato raggiunto da un’ulteriore ordinanza di carcerazione emessa a seguito di cumulo di pene, poiché riconosciuto colpevole dei reati di estorsione, possesso ingiustificato di armi, furto e detenzione di sostanze stupefacenti.
L’arrestato, che è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Messina, dovrà espiare la pena di 3 anni e 11 mesi.