Stazione di Messina Marittima , Auto precipita dalla rampa di imbarco 31enne gravissima

MESSINA –Una 31enne C.D.G, tenente in servizio presso la Guardia di Finanza di Palermo si stava imbarcando su una nave delle ferrovie dello Stato, quando, per motivi ancora in fase di accertamenti, ha sfondato la barriera che delimita la rampa di accesso ed è precipitata giù, facendo un volo di circa dieci metri. L’auto è atterrata sul tetto e per uscire la donna sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118, che si sono immediatamente conto della gravità delle condizioni di salute in cui versava la donna. Immediata la corsa presso il Policlinico universitario di Messina, dove la 31enne è stata ricoverata d’urgenza in codice rosso e sottoposta ad un delicato intervento chirurgico alla testa. L’ufficiale della Guardia di Finanza doveva raggiungere la Capitale per partecipare ad un corso di formazione ed aveva deciso di viaggiare con la sua Panda. Sul posto sono stati effettuati i rilievi tecnici dagli uomini delle Volanti e della Polfer, per competenza diretta sui luoghi in cui si è verificato il gravissimo incidente.