RIASSORBIRE LE MAESTRANZE DELLA VENTURA SPA

-Il consorzio autostrade siciliane ha deciso di indire nuovi bandi di gara riassorbendo i lavoratori che svolgono le stesse mansioni da anni

-MESSINA – L’intenzione è quella di riassorbire le maestranze della Ventura S.p.A. nei nuovi bandi di gara. Così si è espresso il direttore generale del consorzio autostrade siciliane, l’ingegnere Trainiti. E’ ormai chiaro che le varie altre proposte espresse in questi mesi sono impraticabili come l’impiego dei lavoratori “forestali” o dei lavoratori regionali in comando  per  i lavori di sorveglianza attrezzata, per gli interventi urgenti ed assistenza al traffico e quelli per la conservazione, il completamento e il rinnovo delle piante e degli spazi verdi. L’unica strada percorribile per il consorzio diventa dunque quella di indire una nuova gara, presupposto senza il quale l’ente non potrebbe nemmeno prorogare gli attuali affidamenti. La prospettiva che i lavoratori possano finalmente tornare a svolgere le stesse mansioni che hanno svolto per anni, è sicuramente una ottima soluzione per maestranze e sindacati, che verificheranno con l’ente i tempi e i termini della stesura dei nuovi bandi, nei prossimi giorni.