Lieve scossa sui Monti Nebrodi

Alle ore 18:34, una scossa è stata avvertita in Sicilia settentrionale. Secondo quanto riferisce l’Ingv, il sisma ha avuto una magnitudo pari a 2,3 della scala Richter e si è verificato ad una profondità di 8 chilometri. I comuni maggiormente vicini all’epicentro sono San Fratello, Alcara Li Fusi, Carpizzi, Cesarò, Longi, Mirto e San Teodoro in provincia di Messina. Alcuni tra questi si trovano anche in un raggio pari a 20 chilometri dall’epicentro e posti all’interno del complesso montuoso dei Nebrodi. Non si segnalano danni a persone o a cose. A sinistra la mappa del terremoto con orario, geografia e intensità del sisma.

Comuni entro i 10KmSAN FRATELLO (ME)
Comuni tra 10 e 20kmALCARA LI FUSI (ME)
CAPIZZI (ME)
CAPRI LEONE (ME)
CESARO’ (ME)
FRAZZANO’ (ME)
GALATI MAMERTINO (ME)
LONGI (ME)
MILITELLO ROSMARINO (ME)
MIRTO (ME)
SAN MARCO D’ALUNZIO (ME)
SAN SALVATORE DI FITALIA (ME)
SANT’AGATA DI MILITELLO (ME)
SAN TEODORO (ME)
ACQUEDOLCI (ME)
TORRENOVA (ME)
CERAMI (EN)
TROINA (EN)
MANIACE (CT)