Trovato morto il figlio dell’On. Musumeci

CATANIA –Il corpo senza vita di Giuseppe Musumeci è stato trovato riverso per terra nel bagno del suo appartamento. Aveva 32 anni ed era figlio del parlamentare regionale Nello Musumeci, leader de La Destra in Sicilia e candidato a governatore nell’Isola nella scorse elezioni regionali. La porta del bagno era chiusa dall’interno. A fare la scoperta è stata la donna di servizio della famiglia Musumeci, che ha chiamato il 112.Giuseppe è stato soccorso poco dopo e portato nell’ospedale Garibaldi, ma il suo cuore aveva già smesso di battere. Sull’episodio, come atto dovuto, la Procura di Catania ha aperto un’inchiesta conoscitiva e disposto, per domani, l’autopsia, per verificare anche eventuali allergie a farmaci. Il ragazzo sarebbe stato colpito da un infarto.Intanto i carabinieri della compagnia Piazza Dante hanno sequestrato antinfiammatori e antibiotici che erano nella stanza su disposizione del procuratore capo, Giovanni Salvi.Appresa la notizia il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta,si è associato al dolore della famiglia del deputato regionale esprimendo “il sincero cordoglio da parte di tutto il Governo regionale“. Sono vicino – ha detto – all’onorevole Musumeci ed alla sua famiglia in questo momento di dolore”.