Lo squalo dello Stetto in maglia rosa

SALTARA (PU) -Alex Dowsett conquista l’ottava tappa del Giro d’Italia, la cronometro individuale da Gabicce Mare a Saltara su un percorso 54,8 chilometri chiudendo con il tempo di di 1:16’27 davanti al grande atteso di giornata, Bradley Wiggins staccato di 10″ e a Tanel Kangert, terzo a 14″. Quarto tempo per uno strabiliante Vincenzo Nibali che paga soltanto 21″ a Dowsett e quindi 11 a Wiggins. Con questo risultato, lo ‘Squalo dello stretto’ conquista la maglia rosa ai danni dello spagnolo Benat Intxausti Elorriaga che scende in classifica al termine di una giornata davvero negativa per lui. Secondo posto nella generale è Cadel Evans a 29″ da Nibali, terzo Robert Gesink a 1’15 e quarto Bradley Wiggins a 1’16 dal siciliano della Astana.

Domani si correrà la nona tappa, 170 km da Sansepolcro a Firenze. Il percorso è ideale per fughe da lontano e presenta 4 gran premi della montagna di cui uno, Vallombrosa, di prima categoria.